Alla IMM di Colonia, Cubit  presenta la modularità a tutto tondo

Alla IMM di Colonia, Cubit presenta la modularità a tutto tondo

Gennaio a Colonia: significa prima di tutto camminare, camminare e ancora camminare, da un espositore all'altro alla Fiera Internazionale del Mobile. E da una location all'altra, come indica il programma dell'evento complementare dedicato al design, Passagen. Questo abbinamento tra fitness e curiosità paga innanzitutto per chi ama le idee innovative nell'arredamento, perché presentiamo il nostro marchio Cubit  in ben tre luoghi diversi, esponendo così il nostro punto di vista, secondo cui "la modernità è modulare".

Bits for Living alla IMM 2015. Il mondo del living modulare di Cubit  lancia il nuovo divano

Lo scaffale è stato solo l'inizio. Con il marchio Cubit , firmiamo mobili adatti a un modo di vivere flessibile e autodeterminato. Con il divano stiamo portando avanti questa visione. Lo compongono cinque moduli base, i cui elementi - i Bits - possono essere personalizzati nella dimensione, nel formato e nella superficie. E ... i moduli si possono disporre nello spazio in modo sempre nuovo. Naturalmente anche al nostro stand fieristico H028, nel padiglione 02.2. Qui metteremo a fuoco le caratteristiche della nostra novità. Non ci saranno utensili per il montaggio (come è norma da Cubit ), né musica e nemmeno il servizio di ristoro, ma solo pochi elementi di scaffale, la curiosità dei visitatori e il divano Cubit. Non mancheranno i nostri dipendenti, che saranno lieti di spiegarvi tutto ... semmai ce ne fosse bisogno per questo prodotto.

Bits for Chilling ai Passagen 2015. Da mach parat, la fucina di applicazioni online, il lounge arredato Cubit crea relax 

Che cosa apprezziamo nei nostri partner in materia di comunicazione digitale? Il fatto che mach parat crei prodotti che seguono una filosofia di valori simile alla nostra: la semplicità favorisce azioni intuitive, la personalità genera attrazione, l'amore per i dettagli crea qualità e la semplicità d'uso rinforza la coesione. Le persone che la pensano così e agiscono così ammirano i nostri mobili. Jan-Philipp Behrens e Volker Neumann, i titolari, saranno lieti di dimostrarlo e vi invitano nel lounge Cubit in occasione dell'evento Passagen dal 19 al 25 gennaio, dalle ore 12 alle 20. Qui potrete mettere alla prova il nuovo divano dal vivo. Magari con un cocktail in mano? Questo vi sarà offerto da mach parat il 22 gennaio dalle ore 18. Nella serata dedicata ai cocktail ci saranno drink sfiziosi e materiale informativo da vedere.

Selezionata per le Featured Editions di Stylepark, Cubit  mostrerà in esclusiva un'installazione dell'artista Evangelos Papadopoulos

Mostrare mobili in contesti nuovi è l'idea delle Featured Editions e nel 2015 Cubit  farà parte dei marchi selezionati per questa iniziativa. Tuttavia, non presenteremo neanche un singolo mobile, ma un'installazione dell'artista Evangelos Papadopoulos. Egli metterà in scena per noi l'idea di modularità, spezzando cartongesso, materiale da costruzione profano, e componendolo in una forma dinamicamente fluida, che farà un effetto nuovo e, innanzitutto, mai decorativo, da ogni prospettiva.

Papadopoulos ha già operato nello showroom della Mymito GmbH, dove la sua scultura reagisce intuitivamente all'architettura, all'atmosfera e all'arredamento dello spazio, afferrandolo. Così si esprime l'artista: "L'installazione divulga due principi importanti e onnipresenti del nostro mondo: congiungere singoli elementi e il loro processo di crescita nel rispettivo spazio circostante. Proprio come avviene con gli elementi di Cubit , che si sommano in un crescendo che dà vita a una forma personale e quindi unica."

Abbiamo dunque scelto consapevolmente questa presenza radicale nell'ambito delle Featured Editions. Alta qualità? Da Cubit , non nasce solo dal materiale e dalla lavorazione, ma anche dal nostro approccio al design, artistico, affermativo della vita e anticonvenzionale, adatto alla vita di ogni giorno.

 
« Torna al riepilogo delle news